Gli interventi di adeguamento sismico

Oltre ad occuparci della ristrutturazione edilizia, noi dell’impresa Urbano Costruzioni rappresentiamo uno dei più importanti punti di riferimento, non solo nelle zone comprese tra Carpi e Correggio, ma anche nei territori circostanti, per quanto riguarda gli interventi di miglioramento e adeguamento sismico.

Siamo in grado di offrire servizi professionali e completi a costi assolutamente accessibili: grazie alla nostra competenza tecnica, infatti, effettuiamo interventi di adeguamento sismico su immobili esistenti di varia tipologia, in cemento armato o muratura, compresi gli edifici storici.

Realizziamo i nostri interventi nel pieno rispetto della normativa vigente: contattaci al più presto, compilando l’apposito form, per ricevere informazioni specifiche o per richiedere preventivi!

Adeguamento-sismico-Carpi-Correggio
Costi-miglioramento-edifici-cemento-armato-Carpi
Preventivi-adeguamento-ristrutturazione-Correggio
Standard-imposti

La differenza tra adeguamento e miglioramento sismico

Nonostante, nella maggioranza dei casi, le due definizioni vengano utilizzate senza alcuna distinzione, è opportuno ricordare che adeguamento sismico e miglioramento sismico indicano due interventi sostanzialmente diversi, benché entrambi siano volti al consolidamento delle strutture esistenti.

In particolare, l’adeguamento sismico prevede il conseguimento dei livelli di sicurezza stabiliti dalla normativa vigente e, quindi, in base allo stato di conservazione e alla tipologia dell’edificio, può essere anche piuttosto impegnativo sia come tempistiche, sia come importo.

Il miglioramento sismico, a differenza dell’adeguamento, non necessariamente coinvolge l’intero edificio e prevede l’aumento della sicurezza strutturale, senza dover per forza raggiungere gli standard imposti dalla normativa tecnica.

Normativa-adeguamento-sismico-Correggio
Edifici-storici-esistenti-in-muratura-Carpi
Stato-di-conservazione

Il Sismabonus: le detrazioni per l’adeguamento sismico

Il Sismabonus identifica le agevolazioni fiscali previste per chi decida di effettuare un intervento di adeguamento sismico; nello specifico, tali detrazioni corrispondono al 50% della spesa sostenuta, detraibile in 5 anni, per i lavori effettuati tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2021.

Se, grazie a questi interventi, si passa ad una classe o due di rischio in meno, le detrazioni salgono tra il 70 e l’80%, mentre raggiungono addirittura il 75 e 85% nel caso in cui le operazioni interessino parti comuni di complessi residenziali.

Affidati a noi dell’impresa Urbano Costruzioni, una delle principali realtà del settore non solo nelle zone comprese tra Carpi e Correggio, ma anche in tutte le aree limitrofe: contattaci per saperne di più!