Il servizio di smaltimento amianto

Sempre più richiesti, nell’ambito dell’edilizia, sono gli interventi di bonifica e smaltimento dell’amianto presente su coperture civili e industriali, ma anche in altre strutture.

Deteriorandosi, infatti, questo materiale può diventare dannoso per la salute umana e, per questo motivo, la sua presenza non può essere trascurata: è molto importante rivolgersi a ditte specializzate ed esperte per valutare l’opportunità della sua rimozione.

Noi dell’impresa Urbano Costruzioni rappresentiamo uno dei più importanti punti di riferimento a cui affidarsi per effettuare interventi di questa tipologia, non solo nelle zone comprese tra Carpi e Rubiera, ma anche in tutte le aree limitrofe: siamo in possesso di tutte le certificazioni ed autorizzazioni necessarie per provvedere alla bonifica degli edifici in cui siano presenti lastre di eternit, occupandoci della loro rimozione o incapsulamento.

Nei casi in cui si reputi opportuno rimuovere il materiale, siamo in grado di occuparci anche del rifacimento del tetto, utilizzando materiali sicuri e di ottima qualità.

Se sei interessato a ricevere informazioni specifiche in merito alla detrazione prevista per la bonifica dell’amianto, oppure a conoscere, nel dettaglio, i costi del servizio, non esitare a contattarci, compilando l’apposito form!

Smaltimento-amianto-Carpi-Rubiera
Bonifica-coperture-industriali-Carpi
Detrazione-bonifica-amianto-Rubiera
Rimozione-amianto-coperture-civili

Quando procedere con la rimozione dell’amianto

L’amianto, conosciuto anche come eternit, è un materiale di origine minerale, derivato dall’asbesto, particolarmente impiegato nell’ambito dell’edilizia e non solo, soprattutto negli anni Settanta e Ottanta.

Grazie alla sua economicità, alle sue proprietà fonoassorbenti ed isolanti e, in generale, alla sua versatilità, infatti, l’amianto è stato ampiamente utilizzato nella realizzazione di edifici civili residenziali, industriali, commerciali e nella costruzione di strutture pubbliche.

A partire dal 1992, però, l’eternit è stato dichiarato fuori legge e bandito dalle nuove costruzioni, poiché è stato accertato che, in determinate condizioni, esso possa diventare pericoloso per la salute e per l’ambiente.

La sua rimozione, però, diventa obbligatoria solamente nel caso in cui esso si presenti in matrice friabile, oppure qualora le lastre di eternit, pur essendo in matrice compatta, risultino danneggiate: in quest’ultimo caso, infatti, il materiale degradato potrebbe liberare nell’atmosfera fibre di amianto, potenzialmente cancerogene per l’uomo.

Costi-smaltimento-amianto-Rubiera
Incapsulamento-lastre-Eternit-Carpi
Proprieta-fonoassorbenti

Come procedere: le tecniche di bonifica

Nei casi in cui venga riscontrata la pericolosità dell’amianto e si valuti opportuna provvedere alla bonifica delle strutture interessate, è fondamentale rivolgersi a ditte esperte e competenti, autorizzate ad eseguire interventi di questa tipologia: noi dell’impresa Urbano Costruzioni, ad esempio, rappresentiamo una delle realtà imprescindibili in quest’ambito, non solo nelle zone comprese tra Carpi e Rubiera, ma anche in tutti i territori circostanti.

Siamo in possesso, infatti, delle autorizzazioni previste ed adottiamo gli accorgimenti necessari per offrire un servizio sicuro e professionale.

In base alle circostanze, utilizziamo tecniche di bonifica diverse: la rimozione, infatti, prevede l’asportazione totale del materiale, mentre l’incapsulamento consiste nel trattamento dell’eternit con materiali ricoprenti o penetranti che tendono ad inglobarne le fibre.

Contattaci per saperne di più!

Rifacimento-tetto-amianto-Carpi
Bonifica-coperture-civili-Rubiera
Matrice-compatta